Delli
Progetto
Servizi
Prodotti
Marchi
NovitÓ
Link
©  1999-2004 Delli-Liebert
Suggerimenti di navigazione
     
    Liebert NovitÓ Catal. Norme
    Assist. Distr. Listino FAQ
    DOMANDE E RISPOSTE 
    SUI PROBLEMI PIU' COMUNI DELL'ALIMENTAZIONE 
    DI APPARECCHIATURE INFORMATICHE

    QUALI FUNZIONI E APPLICAZIONI SONO DA RITENERSI CRITICHE E QUALI NON LO SONO? 
    Non esistono regole fisse a questo riguardo. Ogni organizzazione deve identificare quali apparecchiatura vale la pena proteggere. Se volete adottare un approccio "Costo contro Vantaggi" potete calcolare quanto vi costa un blocco di rete.  Un altro approccio consiste nell'identificare quali funzioni aziendali devono essere operative il 100% dei tempo, quali il 99,9% e quali invece possono subire arresti senza conseguenze particolarmente gravi.


    QUANTO È PIÙ IMPORTANTE UN'ALIMENTAZIONE "PULITA" RISPETTO AD UNA SEMPLICE PROTEZIONE CONTRO I BLACK-OUT? 
    Le cadute dell'alimentazione, ovvero i black-out, sono responsabili solo del 10% di tutte le anomalie di alimentazione. Il restante 90% è provocato da condizioni di sovratensione e sottotensione. Voi non le notate, ma il vostro sistema sì. la maggior parte delle vostre richieste di intervento non riconducibili a cause precise è probabilmente dovuta ad anomalie di alimentazione, di cui non vi siete mai accorti.
    DEVO PROTEGGERE LE MIE STAMPANTI LASER?
    Nonostante lo shutdown di una stampante non abbia un impatto così catastrofico per la produttività dell'azienda, è buona regola comunque proteggerla con un soppressore di sovratensioni. Stampanti per workgroup, plotter e stampanti postscript, utilizzate per lavori grafici di alto livello dopo tutto meritano la protezione extra di un UPS uno-su-uno. E non dimenticate... le stampanti laser consumano molta corrente e quindi l'UPS dovrà essere opportunamente dimensionato per essere realmente efficace.
    LA PROTEZIONE DELL'ALIMENTAZIONE COSTA PARECCHIO... QUANTO PERDE REALMENTE UNA AZIENDA A CAUSA DEI PROBLEMI DI ALIMENTAZIONE? 
    4 miliardi di dollari è abbastanza?  Questi sono i costi derivanti dal blocco delle  apparecchiatura informatiche, emersi da un recente studio condotto tra le aziende americane. in altre parole, si stima una perdita di produttività superiore a 37 milioni di ore ogni anno. E questi studi non hanno nemmeno considerato l'insoddisfazione e la eventuale perdita di clienti acquisiti, essendo questi danni di difficile stima.
    IL MIO SERVER È COMUNQUE UN PC, PER QUALE RAGIONE SAREBBE COSÌ IMPORTANTE? 
    Perché non funziona come gli altri PC presenti nella vostra rete.  Se si dovesse 'piantare', potreste perdere le tabelle di allocazione dei file e le password per accedere e gestire l'intera rete. E se il server sta utilizzando una cache per velocizzare le operazioni, qualsiasi dato perso a questo livello sarebbe perso per sempre.
    L'ILLUMINAZIONE "BALLA" QUANDO LA STAMPANTE O IL CONDIZIONATORE SONO ACCESI. QUESTO FATTO È GRAVE? 
    Significa che la stampante ed il condizionatore stanno creando una condizione temporanea di brown-out su quel circuito di alimentazione. Se il vostro PC si trova sullo stesso circuito potreste avere qualche problema. Questo caso si verifica spesso in edifici particolarmente vecchi con un impianto elettrico inadeguato. Le vostre apparecchiatura vitali dovrebbero essere protette con un sistema UPS dotato di circuiti di potenziamento di alta qualità. PowerSure lnteractive, ad esempio, potenzia l'alimentazione senza commutare su batteria, risparmiando quest'ultima per reali black-out.
    QUAL È LA SOLUZIONE MIGLIORE? UN PICCOLO UPS IN CORRISPONDENZA DI OGNI NODO O UN POTENTE UPS A COPERTURA DELL'INTERA RETE? 
    Questo dipende dalle dimensioni, dalla forma della vostra rete e dall'importanza dei carico.  Una protezione dell'alimentazione ben configurata dovrebbe adattarsi alla vostra rete e non viceversa.  Workstation e PC isolati dovrebbero essere abbinati a piccoli UPS stand-alone.
    I nodi di rete interlacciati nello stesso ufficio dovrebbero essere collegati a UPS più potenti, completi di tutte le funzioni. L'instaliazione di un UPS separato per ogni nodo è spesso più costosa rispetto all'uso di UPS più potenti, senza contare che la qualità dell'alimentazione potrebbe risultare significativamente compromessa. Un UPStation GXT Liebert, ad esempio, può garantire una protezione on-line ed una totale capacità di comunicazione ad una mezza dozzina di PC e workstation con relative stampanti e modem. Proprio in questi casi è importante poter contare su una consulenza professionale.
    QUANTO DOVREBBE COSTARE UN'ADEGUATA PROTEZIONE? QUALE PARTE DEL MIO BUDGET DOVREBBE ESSERE DESTINATA ALLA PROTEZIONE DELL'ALIMENTAZIONE? 
    Meno di quanto verrebbero a costare riparazioni continue. Ogni organizzazione deve decidere quale livello di protezione è necessario e conveniente. Una buona regola di massima consiste nello stanziare per la protezione dell'alimentazione il 4-7% dei vostro budget di rete totale.  Il maggiore investimento dovrà essere destinato alle reti con funzioni sostanziali per l'azienda.
    HO GIÀ UN SOPPRESSORE DI SOVRATENSIONI IN CORRISPONDENZA DELLA PRESA... PERCHÉ DOVREI PREOCCUPARMI DI INSTALLARE UN UPS? 
    In molti casi, un soppressore di sovratensioni installato da solo provoca di fatto maggiori problemi rispetto a quelli che può risolvere. I soppressori di sovratensioni deviano l'energia elettrica su percorsi alternativi e durante questo processo creano un rumore a livello di nodo che può rivelarsi ancora più deleterio.
    IL NOSTRO EDIFICIO È  PROVVISTO DI SOPPRESSIONE DELLE SOVRATENSIONI TRANSITORIE (TVSS). QUESTO NON OFFRE UNA PROTEZIONE SUFFICIENTE?
    Questo tipo di sistema protegge da problemi esterni ma non elimina quelli generati nel vostro stesso edificio.  Un ascensore può provocare un calo di tensione.  Gli apparecchi fax presenti nell'edificio possono provocare un rumore di linea. I condizionatori d'aria all'interno dell'edificio possono creare picchi di tensione. E voi siete esposti a tutti questi problemi.
    UN UPS PUÒ SEGNALARMI IN TEMPO LA PRESENZA DI UN PROBLEMA DI ALIMENTAZIONE SULLA MIA RETE? 
    Sì, 24 ore su 24, attraverso un beeper digitale o con l'invio di messaggi su un cerca-persone.  I prodotti per comunicazioni SiteNet offrono questa possibilità e possono essere incorporati in qualsiasi UPS Liebert.
    CHE COS'È UN CIRCUITO DI BYPASS INTERNO? 
    Si tratta di un circuito che offre una protezione supplementare per apparecchiatura informatiche critiche.  Se l'apparecchiatura assorbe ad esempio più potenza rispetto alle possibilità dell'UPS o se l'UPS dovesse presentare un'anomalia interna, il bypass commuta l'alimentazione su rete, garantendo al carico la continuità di funzionamento.
    QUALI APPARECCHIATURE NEL MIO UFFICIO POSSONO PROVOCARE PROBLEMI DI ALIMENTAZIONE? 
    Fotocopiatrici e stampanti sono le cause più comuni di anomalie all'interno della rete.  Nella cucina dell'ufficio, bollitori e piastre di cottura potrebbero innescare problemi di alimentazione.  Anche nei moderni uffici, i freddi inverni possono causare enormi problemi... l'accensione e lo spegnimento dei piccoli radiatori, posti sotto le scrivanie, potrebbero generare significative oscillazioni di potenza.
    QUALE LIVELLO DI PROTEZIONE È GARANTITO DAI DISPOSITIVI A MORSETTIERA PER LA PROTEZIONE CONTRO SOVRATENSIONI? 
    Un livello molto basso.  Pur arrestando i picchi maggiori, spesso non eliminano le sovratensioni meno evidenti, ma altrettanto pericolose.  Inoltre non offrono alcuna protezione contro black-out, brown-out o rumore e spesso peggiorano la situazione.

    Per qualsiasi ulteriore chiarimento non esitate a scriverci o a richiedere senza impegno la visita di un nostro consulente. Vi consigliamo inoltre di prendere visione della documentazione disponibile sul sito Liebert (solo in inglese).


     via dei Manderi, 110 - 50010 S. Donnino - Campi B. (FI)
     tel. 055 8978556 - fax 055 8978557 - email info@delli.it